Lazio International: il piano della Regione per favorire l'internazionalizzazione delle imprese


La Regione ha presentato "Lazio international", un piano per favorire l’internazionalizzazione delle imprese e rendere più competitivo il territorio.

Gli interventi: 65 milioni di euro il totale delle risorse a disposizione: di questi, 20 milioni saranno ricavati dal bilancio regionale per il periodo 2014-2016 e 45 milioni dalla programmazione europea 2014-2020.

Le risorse per il 2014 La Regione intende offrire tante opportunità alle imprese, attraverso tre diverse linee strategiche per:
•    finanziare le proposte e i progetti di internazionalizzazione delle imprese, con un bando da 5 milioni di euro. Con dei voucher si sosterrà anche l’accesso delle imprese a servizi per l’internazionalizzazione e la partecipazione a fiere. Verranno messi a disposizione 500mila euro
•    realizzare progetti per l’espansione delle piccole e medie imprese in diversi Paesi. In particolare saranno messi a disposizione 2,6 milioni di euro per progetti di internazionalizzazione verso Mediterraneo e America, 0,9 milioni per fiere internazionali, turismo ed EXPO 2015, 400mila euro per attività di diplomazia economica, 200mila euro per la formazione di manager aziendali e 100mila euro per la realizzazione di un festival internazionale Startup.Il totale delle risorse a disposizione per questi interventi è 5,4 milioni di euro
•    interventi di governance, orientamento alle imprese e realizzazione del sito www.laziointernational.it , un nuovo portale per l’internazionalizzazione dell’economia del Lazio che sarà a disposizione delle imprese. La Regione, inoltre, sosterrà anche un nuovo sistema per monitorare le iniziative di internazionalizzazione e valutare quelle finanziate o partecipate dalla Regione.